PREVENZIONE

Gli animali domestici, per la loro sicurezza e salute, periodicamente devono essere sottoposti alle misure di prevenzione contro i parassiti esterni o interni. I parassiti cosiddetti ectoparassiti (pulci, zecche, acari, pidocchi) e gli endoparassiti (nematelminti e tenie).

La lotta contro questi parassiti, date le condizioni climatiche odierne, deve essere eseguita tutto l’anno o almeno per 8 mesi su 12.

Dovuto all’innalzamento delle temperature medie, il trattamento scoraggia questi agenti parassitari, ormai attivi anche nei mesi più freddi. Il nostro medico veterinario può suggerire la profilassi antiparassitaria più adatta per ogni paziente animale, perché in grado di valutarne l’ efficacia.
La conoscenza scientifica del farmaco e della situazione epidemiologica della zona in cui si trova l’animale, rendono più chiara la terapia da seguire.

PIPETTE SPOT-ON
COLLARE
FARMACI ORALI

della durata di 12 settimane

TERAPIA PARENTERALE

(iniezioni sottocutanee)

FISSA UN APPUNTAMENTO
CONTATTACI